lunedì 2 giugno 2014

Di nuovo in pista!

Well now everything dies baby that's a fact
But maybe everything that dies someday comes back

Finalmente internet!
Nuova casa, nuova vita. Almeno ci si prova, tra alti e bassi...
Recentemente la strada è stata parecchio dissestata e non priva di voragini che mi si son parate davanti e ai lati della mia macchina, questa macchina sulla quale cerco di far salire Voi passeggeri per ascoltare e parlare insieme di buona musica, ma non solo, condividere storie, esperienze e opinioni strada facendo.
Mi hanno tagliato le gomme, il motore ha dato più volte segni di cedimento e son rimasto a corto di benzina. Tutt'ora ho qualche difficoltà a mettere in moto e l'arrivo alle tappe previste non è poi così scontato. Talvolta ho bisogno di una mano, quindi vi avviso, il viaggio non sarà semplice e confortevole: a volte dovrete scendere e dare una spinta, esser pazienti e metter un po' di energia per far andar avanti questo macinino un po' acciaccato, che però di strada vuole farne ancora molta insieme a Voi. Allora cerchiamo insieme di lasciarci i cieli nuvolosi nello specchietto retrovisore, anche se il passato è ancora troppo vivido e sembra ancora pronto a saltarci addosso e morderci le spalle, cerchiamo di non darci troppo peso, perchè “gli oggetti nello specchietto retrovisore possono apparire più vicini di quanto siano”. Dirigiamo RN verso cieli sereni e dolci, verso un nuovo futuro, per quanto incerto e indefinito possa apparire. Sarà come giocare d'azzardo, puntare tutto su un nuovo tavolo, scommettere su se stessi e sperare di recuperare qualche centesimo. In questo nuovo viaggio vi porto in un posto fatto di sogni e speranze, vediamo come ne usciamo. Giocate, divertitevi, ma ricordate che su RN “la porta è aperta, ma il viaggio non è gratis”, quindi se ci sarà da scendere e spingere conto su di Voi!
Per ora, bentornati a bordo!

Questa è Radio Nowhere, c'è qualcuno vivo là fuori?

12 commenti:

  1. Era ora, ora so con chi non fare mai un contratto telefonico/internet :)

    RispondiElimina
  2. Per la verità, come ti dicevo, non ho mai avuto nessun tipo di problema con l'erogazione del servizio da parte di questi signori, solo il loro servizio clienti è forse il peggiore che si possa trovare nel nostro sistema solare e a livello amministrativo è anche peggio! Gli operatori del call center, poveri diavoli, rispondono da un luogo non ben specificato, probabilemnte alle Porte di Tannhauser, e non hanno nessun strumento per capire le tue difficoltà e aiutarti a risolverle: non hanno neanche uno storico delle chiamate che fai e ogni volta devi ripartire da Adamo ed Eva; ovvio che alla 37esima chiamata che fai qualche angelo lo tiri giù e ti ritrovi ad urlare nelle orecchie a stranieri sottopagati che nulla ne possono e poi ti senti anche in colpa...e quando cominci a pensare alla delocalizzazione di questi servizi rischia davvero di partirti un embolo! Il servizio commerciale è invece gestito da italianissimi scazzati che le cose che dovrebbero dirti gliele devi chiedere tu (e questo quindi presuppone che tu già le sappia, mica che te le debbano dire loro!), altrimenti non parlano neanche sotto tortura!
    Mettici anche il subappalto del lavoro ad aziende che operano per conto di Telecom che non rispettano gli appuntamenti dati e men che mai han voglia di capire come collegare il filo del tuo appartamento alla loro scatola di derivazione senza che tu prima consulti l'elettricista dello stabile, chiamando quindi prima l'amministratore...e mettici poi che qui siamo in Italia e tutti, nel bene o nel male lavoriamo "all'italiana"...
    Comunque, sto iniziando a fare i compiti. Mi son già rimesso in pari col Bradi! ;)

    RispondiElimina
  3. Bentornato Viktor ! E' davvero un piacere !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere di risentirvi è tutto mio, caro amico!

      Elimina
  4. ...e non guardarlo toppo sto specchietto retrovisore, fidati, non ne vale la pena ;)

    buona strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Hai perfettamente ragione! A volte mi sembra di guidare con la retromarcia ingranata!...
      Ho lasciato un commento sul tuo blog al post del Floydiano. A presto!

      Elimina
  5. Oh finalmente!! Bentornato Vik!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a Voi per avermi aspettato, ancora una volta!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...