giovedì 7 aprile 2011

Opera


Proprio all'indomani dell'uscita di Firefox 4, che finalmente risolveva (o quasi) gli imbarazzanti problemi di velocità della terza release del prodotto di Mozzilla, ho deciso di sperimentare un altro browser già adocchiato da qualche tempo: Opera 11.
Ho usato Firefox per qualche anno, innamorandomi della sua flessibilità e della possibilità di cucirselo addosso come un abito di sartoria: completamente personalizzabile, colori, dimensioni, tasti, funzioni...una pacchia, per un'esperienza di navigazione assolutamente su misura.
Il grande neo di Firefox è però la velocità, sia durante la normale navigazione, dove il browser utilizza molta RAM, risultando così piuttosto lento, che durante lo startup, dove si ha realmente il tempo di farsi un caffè prima di veder comparire la videata di internet.
Già su questo Opera mi ha colpito, perchè è molto più "leggero", utilizzando meno risorse del pc, quindi essendo di fatto più veloce di Firefox, ma è poi, inoltre, incredibilmente performante. Ha forse meno add-ons del concorrente, ma è comunque ragionevolmente e piacevolmente personalizzabile e soprattutto è utilissimo per chi lavora con tante tabs aperte, perchè ha un'ottimizzazione di gestione delle stesse davvero soddisfacente. Diciamo che Firefox è più colorato, più personalizzabile e divertente, mentre Opera più stiloso, professionale ed efficiente e io in questo momento prediligo il secondo gruppo di qualita.
Tra l'altro mi ha risolto anche alcuni problemi di visualizzazione o accesso che riscontravo su alcuni siti, Blogger primo fra tutti. Ad esempio vedo molto più fluidamente il Blog di La e riesco a commentare i post di Firma senza dover per forza passare a quel surrogato di browser che è Explorer!
Se solo i web designers la smettessero di creare siti che non si uniformano ad uno standard universale, ma che invece prediligono l'accesso ad alcuni browser invece che altri (e Explorer esiste ancora sostanzialmente per questo)...
Mi han parlato molto bene anche di Chrome. Qual'è la vostra esperienza in fatto di browser? Uno vale l'altro o avete fatto una scelta adeguata alle vostre necessita? Preferite la semplicità, la performance o non accettate compromessi in fatto di navigazione in rete? Dite la vostra su RN!

5 commenti:

  1. Opera non l'ho mai provato.
    Firefox sì, ma non mi ha mai convinto. Ogni volta che lo avvio mi parte con una finestra che mi dice qualcosa che in quel momento non ho proprio tempo o voglia di stare a sentire.
    E poi, boh, io uso Safari da sempre, che fa tutto quello che deve fare senza fiatare.
    Di personalizzare l'interfaccia non me ne può importare di meno: avanti, indietro, ricarica... non è che da un browser mi aspetti più di tanto.
    Diciamo che più al contenitore, sono interessato ai contenuti. ;)

    RispondiElimina
  2. Io voto per Chrome. L'ho provato per curiosità, e non l'ho più lasciato! E infatti non è un caso che le nuove versioni di FF e IE abbiano preso idee a man bassa dal browser Google. Opera non l'ho mai provato, neanche dopo che è diventato gratuito. E' che tendo a involontariamente ad ignorare il software non opensource.

    RispondiElimina
  3. Da quando ho ceduto all'irresistibile fascino della Mela utilizzo Safari e mi trovo benissimo..
    Anche a me importa poco la personalizzazione dell'interfaccia, l'importante è che non si impalli in momenti meno opportuni!!! Però c'è da dire che è difficile che la Mela, anche se è frutto del peccato, si impalli... :D

    RispondiElimina
  4. Dopo aver letto il tuo post sto provando Opera anche io. L'ho appena installato a dire il vero. Firefox anche per me stava diventando oltremodo lento. Opera in effetti mi sembra più veloce, poi mi ha automaticamente importato una serie di opzioni (tipo i segnalibri e relativa suddivisione). Vedremo.

    RispondiElimina
  5. Non trovo Firefox così lento, pur utilizzando abitualmente Safari sul mio macbook.
    Unico appunto: i designer del web continuano a progettare per IE perchè è quello che ha manopolizzato il mercato attraverso Microsoft che lo installa di base nei suoi prodotti, questo ha determinato un suo uso su larga scala seppure il prodotto sia evidentemente scadente, ma su una cosa posso renderti edotto: se io vado a progettare un sito lo testerò su IE perchè sono sicuro che se funzionerà su quel mezzo così scarso e indietro rispetto a tutti i suoi concorrenti, il mio sito funzionerà su qualsiasi altro Browser!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...